Arte

GALLERIA OPERE

(Per la visione delle opere vi consiglio di impostare il brano "Snow on the Sahara" nel player audio)

 

BIOGRAFIA
ELEONORA  BUTTAFARRI

 

Nata a Taranto, del segno dei Pesci, Artista “a tutto tondo”, figlia d’arte (sua madre è la pittrice e docente di disegno/ storia dell’arte  Paola De Rosa) si esprime fin da piccola nell’ambito della pittura e del disegno, e più tardi, parallelamente anche nel campo della musica: le sue più grandi passioni. Per quanto concerne i suoi studi sull’Arte figurativa, ha conseguito il diploma (compreso il quinto anno integrativo) presso il Liceo Artistico “Lisippo” (sez. Architettura) di  Ta  In seguito, contemporaneamente all’attività musicale e all’università, ha frequentato corsi di specializzazione:

 
- qualifica di specializzazione professionale di “Catalogazione Beni Culturali” c/o En.A.I.P ,  Ta,   Regione Puglia;

- qualifica di “Operatore Scavi Archeologici” c/o Confartigianato, Ta;

- corso di  Scenografia Teatrale c/o Piccola Compagnia Teatrale, Ro.

 

MOSTRE, CONCORSI  e  MANIFESTAZIONI  D’ARTE:

 

1990 - Le viene assegnata una borsa di studio per la pittura  nell’ambito di un concorso      nazionale indetto per gli alunni dei Licei di tutte le regioni d’Italia, vincendo un viaggio a Strasburgo.

 

1992 - Ha partecipato alla realizzazione del  Murales  ideato dal Liceo Artistico “Lisippo” in occasione del “Cantagiro”, manifestazione canora itinerante estiva trasmessa dalla RAI.

 

1993 - Rassegna  “Galleria sotto le stelle – Agorazein”, piazza  Castello, Ta. A cura del Circolo Culturale “Rosselli”.

 

1993 - Prima Biennale dello Jonio  “I pittori raccontano il mare”, Castello Aragonese, Ta. A cura dei centri culturali “Mandrillo”, “Rosselli” e “Dipartimento Militare Marittimo dello Jonio e del Canale di Otranto”.

 

1993 - Rassegna dell’Arte Pugliese Contemporanea 1943-1993, organizzata dal Centro Culturale “Rosselli” e “Mandrillo”.

 

1994 - Quadriennale d’Arte “Città di Taranto” (omaggio a Raffaele Carrieri), Castello Aragonese, Ta. A cura dei centri culturali “Mandrillo” e “ Rosselli”.

 

1994 - Estemporanea di Pittura, collezione privata , Palermo.

 

1995 - Seconda Biennale dello Jonio  “I Pittori raccontano il mare”, Castello Aragonese, Ta. A cura dei centri culturali “Rosselli” e “Mandrillo”.

 

1996 - Collettiva d’Arte Contemporanea  per Telethon, Roma.

 

1997 - Terza Biennale dello Jonio  “I pittori raccontano il mare”, Castello Aragonese, Ta. A cura dei centri culturali “Rosselli” e “Mandrillo”.

 

1998 - Seconda Quadriennale d’Arte “Città di Taranto”,Castello Aragonese, Ta. A cura dei centri culturali “Rosselli” e “Mandrillo”.

 

1999 - Estemporanea di Pittura in piazza, Comune di Positano, Positano

 

2000 - Rassegna Internazionale di Pittura Città di Mottola “Artisti a confronto”, Mottola (Ta). A cura della Comunità montana Murgia Tarantina, Associazione Culturale “Arte e Cultura”.

 

2001 - Quinta Biennale dello Jonio “I pittori raccontano il mare”, Castello Aragonese, Ta. A cura dei centri culturali “Rosselli”, “Margutta” e Comune di Taranto.

 

2002 - Rassegna “Giovani Artisti nel Mondo” ,Nizza.

 

2002 - Partecipa come autrice dei modelli degli abiti ispirati all’800 napoleonico (oltre che come cantante) nell’ambito della XIV Ediz.del Premio Artistico  Internaz.” Moda Moica” realizzata nel Castello Aragonese di Taranto.

 

2003 - Concorso fotografico nazionale “L’Italia a Taranto”, Castello Aragonese, Ta. A cura del Comune e della Provincia di Ta.

 

2004 - Prima Edizione del Concorso nazionale di Estemporanea di Pittura “La Natura in un Quadro”,realizzata nel Parco Cimino di Ta, di cui è stata l’ideatrice e coordinatrice, in collaborazione con l’Agenzia Celebrità di Ta.

 

2004 - Prima Edizione del Concorso nazionale di Pittura “La mia Arte in un Quadro”,c/o pzza  Della Vittoria, sede Comunale,Ta, di cui è stata l’ideatrice e coordinatrice, in collaborazione con l’Agenzia Celebrity di Ta.

 

2005 - Collettiva “Giovani Talenti dell’Arte”, per collezione privata, Roma.

 

 2007 - Rassegna Internazionale del "Ritratto" a Madrid (Spagna)

 

 

L’ARTE  DI  ELEONORA:

 

 Il Disegno è il biglietto da visita di un pittore, ed Eleonora sa utilizzare la matita con grande maestria. Il grande artista  che predilige è Leonardo. Il genere artistico che ama riprodurre è l’Impressionismo e le opere dei  grandi  artisti  dell’800 francese ed italiano, ma ha realizzato falsi d’autore di ogni genere ed epoca. E’ abile nel Ritratto di volti , ed utilizza tutte le tecniche, preferendo soprattutto l’olio su tela (di  tramatura  pregiata),il  pastello, la matita e il gessetto. Ha creato anche alcune opere inerenti la scultura in creta, e decorazioni su ceramica; inoltre, trucchi di scena e scenografia teatrale.


Tutti i marchi registrati e i diritti d'autore in questa pagina appartengono ai rispettivi proprietari. | Sito web realizzato da furlanut.it
Page generated in 0.0980 seconds. SiteMAP - Login